Categorie
Articoli Pensioni

La previdenza dei liberi professionisti senza cassa

Non tutti coloro che esercitano un’attività professionale devono iscriversi presso un ordine: vi sono numerose professioni che non prevedono quest’obbligo.
I professionisti non iscritti agli ordini sono però anche liberi professionisti senza cassa, in quanto privi di una gestione previdenziale di categoria.

I liberi professionisti non iscritti presso ordini sono comunque obbligati al versamento della contribuzione previdenziale sulla base del reddito derivante dall’esercizio dell’attività di lavoro autonomo ed all’iscrizione presso la Gestione Separata INPS.

la contribuzione

Presso la gestione separata non si è obbligati a versare un contributo minimo come succede per i lavoratori autonomi (artigiani e commercianti), ma si paga in base al reddito.

L’aliquota contributiva è pari al 25,72% per la generalità dei professionisti, mentre è pari al 24% per i professionisti pensionati o iscritti anche presso altre gestioni di previdenza obbligatoria.

Pur non applicandosi un minimale, presso la Gestione Separata esiste un minimale di reddito valido solo ai fini dell’accredito dei contributi per il diritto a pensione: questo minimale, nel 2022, è pari a 16.243,00 euro.

In parole semplici, se il professionista non raggiunge un reddito almeno pari a 16.243,00 euro nell’arco del 2022, non gli è accreditato l’intero anno per il diritto al trattamento pensionistico, ma gli accrediti sono conteggiati in base al reddito effettivo ed ai relativi contributi versati.

esempio

A un professionista che nel 2021 ha dichiarato un reddito di 12.000,00 euro ed ha quindi versato contributi per  3.086,40 euro gli saranno accreditati solo nove mesi di contribuzione utile al diritto per la pensione

le prestazioni

le prestazioni erogate dalla Gestione Separata sono le stesse di quelle erogate dalle altre gestioni INPS

  • pensione di vecchiaia
  • pensione anticipata
  • pensione di invalidità
  • pensione di inabilità
  • pensione ai superstiti indiretta e reversibile

l’importo della pensione

l’importo della pensione è determinato in esclusivo regime di calcolo contributivo.

Nessun commento da mostrare.